Vetrina / Società / Italia, Paese di poveri ricchi
consumatori di cibi biologici

Italia, Paese di poveri ricchi
consumatori di cibi biologici

I consumi alimentari “convenzionali” calano del 3,7% , mentre gli alimentari “biologici” crescono dell’8,8%. Il dato, riferito al primo semestre di quest’anno, è stato diffuso da Coldiretti, dall’Associazione italiana per l’agricoltura biologica e da Legambiente.
Attualmente il settore biologico conta circa 50 mila operatori impegnati su poco meno di 1,2 milioni di ettari di terreno.
Il mercato del biologico italiano vale 3,1 miliardi di euro.

Il boom del biologico mi conferma nell’impressione che le cifre della crisi (calo dei consumi etc.) non sono del tutto credibili perché si incrociano con profondi mutamenti culturali. Capita sempre così: quando le cose cambiano chi ci sta dentro non se ne accorge perché è parte in causa. E mettersi fuori per osservarsi è cosa che sanno fare in pochi.

Piglio ad esempio un altro mutamento di costume che falsa le statistiche. La vacanza lunga, la villeggiatura che si faceva una volta, non c’è più. Ora ci sono i week end allungati, le settimane bianche, la crociera di una settimana e via vacanzando.

La crisi c’è. Non ci sono dubbi. Ma l’Italia è un luogo magico, dove lo Stato è superindebitato e impoverito, mentre la cosiddetta società civile è in gran parte ricca. Ci sono i poveri, ma è una povertà da ricchi.
L’Italia è un grande Paese e gli Italiani hanno tutto il diritto di vivere bene. Perciò sono il primo ad accusare i pescecani del capitale apolide e plurilingue che lucrano sulle nostre disgrazie. Ma confermo: la nostra è una povertà da ricchi.

Sotto casa c’è una coppia che chiede l’elemosina. Il cane fa la guardia al piattino e lui e lei chiacchierano al telefonino. La mia domanda è: quanti poveri italiani hanno rinunciato al cellulare?
Le ristrettezze economiche sono palpabili, ma per favore non telefonate alla tv per dire che non potete comprare il pane.
Giuseppe Spezzaferro

Commenti sul Sito e/o su Facebook

commento(i). Per commentare, puoi utilizzare il tuo account di Facebook

Controlla Anche

Italiani, povera gente con il telefonino

“Italiani, povera gente”. Il nuovo patetico mantra ha sostituito quello dilagato nei passati decenni dopo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.