Vetrina / ATTUALITÀ / Economia / Mef: a maggio sono entrati 35 miliardi
ma lo Stato ne ha speso circa 42

Mef: a maggio sono entrati 35 miliardi
ma lo Stato ne ha speso circa 42

A dimostrazione che i soldi non bastano mai e che lo Stato più incassa e più spende, arriva il comunicato della Ragioneria generale dello Stato sui conti di maggio.
Ebbene, i “ragionieri” del ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) hanno calcolato per maggio un totale di spese per 41.794 milioni di euro. Le entrate sono state complessivamente di 35.303 milioni di euro.

Il fabbisogno, cioè i soldi che servono per turare la falla, è di 6.491 milioni di euro.

Quand’è che finirà? Quando accadrà il miracolo di uno Stato equilibrato nelle spese?
Inutile fare le riforme che penalizzano i pensionati, il lavoro, la proprietà, fintantoché quelli che manovrano la macchina pubblica continueranno a spendere quattrini a volontà.
Giuseppe Spezzaferro

Commenti sul Sito e/o su Facebook

commento(i). Per commentare, puoi utilizzare il tuo account di Facebook

Controlla Anche

FIGC: IL CALCIO ITALIANO FATTURA CIRCA 4 MILIARDI

La Figc ha presentato alla Camera “Il conto economico del calcio italiano”. È la prima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.