Vetrina / ATTUALITÀ / Europa

Europa

Consip. Il Capitano Ultimo fuori dai servizi segreti

C’erano una volta… i servizi segreti deviati. L’aggettivo (s)qualificativo denunciava che le barbe finte, gli 007 di casa nostra, avevano inquinato prove, seminato false piste, deviato, per l’appunto, le indagini. Poi, finita l’orgia di bombe false e, purtroppo, anche autentiche, per le quali le famigerate “frange estremiste” (ovviamente di destra) …

Segue »

Ma quanto furono fascisti gli antifascisti?

Si legge spesso del “coraggioso antifascismo” di personaggi della cultura e dell’arte portati in palma di mano prima dal Partito comunista italiano e poi dalle sinistre in genere. Fin dai primi banchi di scuola, giacché si comincia alle elementari, vengono proposti modelli dell’Italia nata dalla resistenza, uomini e donne che …

Segue »

UE. Londra non se ne va. Brexit ferma

A Londra, l’Alta Corte ha stabilito che dovrà essere il Parlamento e non il governo a decidere sull’uscita dall’Unione europea. Che significa? che il referendum dello scorso giugno quando 17 milioni di britannici votarono per la Brexit (Britain exit, l’Uk se ne va) potrebbe essere ignorato? Non credo che la …

Segue »

Merkel vince nel Niedersachsen. In Italia cala il M5s

Angela Merkel ha superato un’altra prova elettorale prima del grande test di Berlino che ci sarà domenica prossima. Nel Niedersachsen (Bassa Sassonia) la Cdu (Christlich demokratische union Deutschlands, Unione cristiano-democratica di Germania) ha mantenuto il primo posto alle comunali di ieri (domenica 11/09) con il 34,4% dei voti. Seguita dall’alleato …

Segue »

Merkel-Petry: a Berlino prova del fuoco per la Cdu

Alle elezioni di domenica 4 settembre nel Mecklenburg-Vorpommern (Meclemburgo-Pomerania Anteriore) uno dei 16 Länder (Stati federati) della Repubblica Federale di Germania, l’Afd (Alternative für Deutschland) ha sorpassato la Cdu (Christlich demokratische union Deutschlands, Unione cristiano-democratica di Germania). Il prossimo voto di domenica 18 settembre a Berlino avrà un risultato analogo? …

Segue »

La “Giovane Europa”, Donoso Cortés e Carl Schmitt

Sul fascicolo 9/10 di “Giovane Europa”, datato 1942 (nel pieno della seconda guerra mondiale) è riportato un testo di Donoso Cortés (1809-1853) che pare scritto oggi. Lo scrittore e politico spagnolo è stato ignorato dagli “operatori culturali” finché non è stato “ripescato” dal giurista e filosofo tedesco Carl Schmitt (1888-1985). …

Segue »

Brexit, troppo bello per essere vero. Londra e il ripensamento del cornuto: appena uscita dall’Ue già vuole rientrare

E si lamentavano della Grecia. Del fatto che truccava i bilanci. Che faceva referendum e poi tornava al tavolo delle trattative. Dicevano che i Greci erano inaffidabili, che cambiavano idea di continuo, che il loro governo di “sinistra” era amico delle banche. Insomma, della ex culla della filosofia occidentale s’è …

Segue »

Autobomba in Turchia: Salah Abdeslam estradato in Francia. L’intelligence europea non esiste

Mentre un’autobomba fa una strage in una stazione di bus a Diyarbakir, città curda nel Sudest della Turchia, le autorità belghe hanno dato il via libera all’estradizione in Francia di Salah Abdeslam, il francese naturalizzato belga, di origine marocchina, jihadista del Daesh, che io ho definito “kamikaze a metà” (http://www.internettuale.net/2588/il-belgio-ha-i-mujahidin-in-casa-quando-manca-lintelligence-i-kamikaze-non-hanno-ostacoli-le-colpe-usa-da-bin-laden-in-poi). …

Segue »