Vetrina / 2011 / marzo

Archivi Mensili: marzo 2011

E’ morto e i Maya non c’entrano

Quando si dice la fortuna! José Argüelles è morto in tempo. S’è salvato, cioè, da uno spernacchiamento globale. Ah, forse c’è qualcuno che conosce la vicenda ma non sa il nome dell’autore. Bene, comincio daccapo. José Argüelles è l’inventore della profezia dei Maya sulla fine del mondo nel 2012. E’ …

Segue »

Strasburgo: il crocifisso è innocuo

Non capisco perché Radio Vaticana e altri organi vicini alla religione cattolica abbiano parlato di “vittoria” quando è arrivata da Strasburgo la sentenza della Grande Chambre del Consiglio d’Europa sulla questione crocifisso sì – crocifisso no. In pratica la massima autorità di giustizia europea ha deciso che «non sussistono elementi …

Segue »

La morte degli altri mi uccide

La morte libera dal dolore. Lascia intorno sofferenza e rassegnazione, lacrime e rimpianti. Disperazione, a volte. Voglia di morire, anche. Meglio chiudere gli occhi che vedere gli altri intorno andarsene. Avanzano gli anni e scompaiono una dopo l’altra le persone della tua vita. Soprattutto dell’infanzia e dell’adolescenza; bei giorni quando …

Segue »

La sorpresa di Villa di San Martino

Quando si dice la combinazione. Gli occhi di mezzo mondo sono puntati su Villa San Martino, dimora di Silvio Berlusconi in quel di Arcore, e a nemmeno trecento chilometri di distanza scoprono, per un’altra Villa San Martino, un progetto che, come s’usa dire, getta una nuova luce su… Napoleone, nientedimeno. …

Segue »