Vetrina / 2011 / maggio

Archivi Mensili: maggio 2011

Il Beato Karol consumato dall’acqua

Forse mi sbaglio, ma ho la netta impressione che la statua di bronzo dedicata al Beato Karol e montata nel piazzale della stazione Termini a Roma sia già in via di deperimento. E’ davvero una cosa strana, ma la patina d’argento e d’altro materiale è stata aggredita dalle piogge di …

Segue »

Non è Wojtyla. E’ una granata vuota

Ho visto la statua del Beato Karol davanti alla stazione Termini. M’è subito venuta in mente una granata della prima guerra mondiale esplosa a metà. Un lembo di bronzo che si apre e lascia vedere il vuoto all’interno perché oramai la carica esplosiva non c’è più. E’ probabile che non …

Segue »

La rimonta degli antiberlusconisti

Faccio qualche considerazione a proposito dei risultati delle amministrative di domenica 15 e lunedì 16, cominciando dalla mia città natale. A Salerno, la conferma plebiscitaria di Vincenzo De Luca è stata determinata anche da voti di area centrodestra. A livello urbanistico il sindaco aveva commesso errori incredibili (schiaffare in una …

Segue »

Vesak, il compleanno del Buddha

Sono circa 350 milioni i buddhisti che festeggiano tra il 10 maggio (in Corea del Sud), il 17 maggio (nella maggioranza dei Paesi asiatici) e il 29 maggio (in Italia) il “compleanno del Buddha” (nascita, illuminazione, morte). Le date della festa, chiamata Vesak (ma anche: Vaiśākha, Buddha Purima, Seokga tansinil, …

Segue »