Vetrina / 2012 / gennaio

Archivi Mensili: gennaio 2012

Boniver, la signora che non molla

Una sera, a cena nella casa-studio di Andrea Picini, feci una tirata (nel senso di tiritera) contro il ceto politico dominante oramai vecchio e obsoleto, che avrebbe dovuto rassegnarsi a mettersi da parte. Le domande che vengono dalla società – dicevo con una certa foga – sono in gran parte …

Segue »

Beato Karol, pensaci tu

A Roma, sul piazzale della Stazione Termini c’è un coso di metallo che, non si sa per quale motivo, deve restare lì. Non è una statua, nonostante un cartello a terra faccia riferimento al Papa Giovanni Paolo II. Non è nemmeno un artifizio simbolico, malgrado la palla rotonda con impressi …

Segue »

Miracolo! Niente rivoluzione

Vista da fuori l’Italia è un mistero. Me lo confermano gli amici e conoscenti che vivono all’estero. Tutti si chiedono come faccia a tirare avanti. Qualunque altro Paese nelle medesime condizioni avrebbe già dato forfait. Provo a fare un elenco. La magistratura non ha sufficienti aule di tribunale, mancano i …

Segue »

Quando scoppiò il pianerottolo

Festeggiare il passaggio da un anno all’altro è un rito che ritroviamo a tutte le latitudini e in tutte le epoche. Le date cambiano secondo i calendari locali, ma la consuetudine di segnare con appositi rituali la morte dell’anno vecchio e l’arrivo del nuovo è comune probabilmente all’intero genere umano. …

Segue »