Vetrina / 2013 / maggio

Archivi Mensili: maggio 2013

La risposta di Napolitano a Palermo

Oggi, 21 maggio 2013, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha risposto alla Procura di Palermo con un comunicato in puro stile quirinalizio. Ecco il testo integrale: «Negli ambienti del Quirinale si sottolinea che il Presidente della Repubblica rimane in attesa, nella più assoluta serenità, delle decisioni della Corte d’Assise …

Segue »

La porcata in Consulta

La legge che regola le elezioni per Camera e Senato (universalmente nota come porcellum, ingentilimento latino di porcata) è al vaglio della Corte costituzionale. Gli ermellini dovranno giudicare se la normativa sia incostituzionale o meno. Visto che il ceto politico dominante non ce la fa a riformare la legge elettorale, …

Segue »

Quando Andreotti sfuggì al cardinale

La famiglia Andreotti ha rifiutato le esequie di Stato per il Divo Giulio. Una scelta più che nobile in una società nella quale pur di apparire si fanno le peggio cose. Un segno di grande dignità che sottintende una condanna: l’avete processato come mafioso, avete tentato di incriminarlo perfino di …

Segue »