Vetrina / 2013 / agosto

Archivi Mensili: agosto 2013

Siria, gli Usa tra bugie e mezze verità

I servizi segreti israeliani dicono di avere intercettazioni telefoniche e immagini satellitari a conferma dell’uso di gas, lo scorso 21 agosto, da parte dell’esercito siriano. Gli ispettori Onu, arrivati in Siria proprio il 21 agosto, non hanno ancora trovato la “smoking gun”, la pistola fumante, la prova incontrovertibile. Sul canale …

Segue »

Nessuno controlla le Ong
e i soldi non sempre vanno a destinazione

Le Organizzazioni non governative svolgono tutte la loro attività, senza scopo di lucro, nella solidarietà sociale e nella cooperazione allo sviluppo? Pare proprio di no, stando a quanto scrive Matteo Mattioli (http://matteo-equilibrio1.blogspot.it/2013/08/ottavio-tozzo-e-lindustria.html). Nate all’inizio degli anni Sessanta, le Ong, scrive Mattioli, si proponevano di intervenire a favore delle popolazioni del …

Segue »

A Rimini Enrico Letta scopre l’America

Enrico Letta ha scoperto l’America. L’uomo, che è presidente del Consiglio per volontà di Giorgio Napolitano e con l’imprimatur di Silvio Berlusconi, ha detto all’entusiasta platea del meeting 2013 di Comunione e liberazione a Rimini: «Immaginate se gli Stati Uniti avessero dovuto seguire le procedure europee. Non sarebbero usciti dalla …

Segue »

La Berlusconeide,
il mondo di Suzie Wong e re Mida

Sull’istituto della grazia si stanno esercitando costituzionalisti, giuristi e giornalisti specializzati in giustizia (e/o in giustizialismo). La “sentenza” più diffusa, comunque, dice che il condannato Silvio Berlusconi non ne ha diritto. Non mi azzardo a contestare i luminari del diritto applicato (a Berlusconi) né perdo tempo a tirare in ballo …

Segue »

Napolitano ha scoperto che la Cassazione
non è più quella di Corrado Carnevale

L’unico personaggio politico-istituzionale che fino ad ora ha avuto la forza sufficiente a bloccare una procura della Repubblica è stato Giorgio Napolitano. Nelle vicenda delle intercettazioni che alcuni magistrati a Palermo avrebbero voluto usare forse anche come trampolino politico, il capo dello Stato è andato dritto e sicuro (www.internettuale.net/1338/continua-la-guerra-palermo-quirinale-napolitano-prima-intercettato-poi-testimone http://www.internettuale.net/1342/la-risposta-di-napolitano-a-palermo). …

Segue »

Porro-Scaroni, bella coppia televisiva

Ieri sera ho visto un Nicola Porro parecchio inginocchiato. Ho pensato che fosse naturale visto che di fronte aveva un uomo potente, anzi, potentissimo. E non soltanto in Italia, giacché l’amministratore delegato dell’Eni Paolo Scaroni gira il mondo firmando contratti miliardari. Contratta direttamente con i governi di quei Paesi che …

Segue »