Vetrina / 2013 / settembre

Archivi Mensili: settembre 2013

Pd, dopo l’arsenico i vecchi trucchetti

Il leitmotiv, il motivo conduttore dell’Assemblea nazionale del Partito democratico in corso a Roma, è: «Dobbiamo cambiare, perché il mondo è cambiato, ma non dobbiamo accodarci al cambiamento, bensì guidarlo». Gianni Cuperlo, il candidato alla segreteria Pd da quella parte del partito compiutamente rappresentata da Pier Luigi Bersani e Guglielmo …

Segue »

Casini all’Udc: a noi l’eredità di Berlusconi

Pier Ferdinando Casini ha chiuso la festa dell’Udc a Chianciano facendo balenare alla platea un radioso futuro nel quale sarebbero stati loro, i moderati ex democristiani, «il lievito» di un grande partito popolare italiano. Il ragionamento di Casini non fa una grinza. Alla domanda sul bipolarismo prossimo venturo non si …

Segue »

Siria, Obama ha un nuovo alleato, l’Ansa

L’importanza strategica dell’obiettivo-Siria la si può intuire anche soltanto leggendo le agenzie. Incollo qui di seguito un lancio Ansa (l’agenzia stampa più grossa in Italia) come esempio di una mala informaciòn che evidentemente serve agli interessi di qualcuno e non certo alla verità. Nel testo dell’agenzia si legge che la …

Segue »

Vesuvio, ricicciano gli stereotipi antinapoletani

Sulla California incombe The Big One, cioè il terribile terremoto che, secondo uno studio americano del 2005, squasserà uomini e cose entro il 2035. Nel frattempo ci sono i “soliti” terremoti causati dalla Faglia di Sant’Andrea che abbiamo imparato a conoscere dai film catastrofici statunitensi. Migliaia le città a rischio …

Segue »